7 maggio a Roma – STOP TTIP

Il TTIP (Transatlantic Trade and Investment Partnership) è un negoziato tra Unione europea e Stati Uniti per l’apertura della più grande area di libero scambio conosciuta.

Condotto lontano dagli occhi indiscreti dell’opinione pubblica e dei parlamenti, porterebbe ad una messa in discussione di standard e normative ambientali e sociali, considerate troppo spesso come impedimenti tecnici al libero commercio.

In pericolo molte delle regole che oggi garantiscono la tutela dei consumatori, dei cittadini e dell’ambiente.

Per questo il 7 maggio ci sarà una grande manifestazione a Roma, in ‎Piazza San Giovanni: corteo, stand di piccoli produttori agricoli e associazioni, musica fino alle 20. Invitiamo tutti alla partecipazione,  il TTIP rappresenta una minaccia per i principi democratici, la sovranità e la sicurezza alimentare, la tutela dell’ambiente e dei diritti dei lavoratori.

Vi aspettiamo a due importanti appuntamenti:

A PADOVA, mercoledì 4 maggio dalle 16.30 alle 18.15, presso la “Sala delle Edicole” al Palazzo Liviano (Universita’ di Padova) in Piazza Capitaniato 3, si terrà la conferenza “The Transatlantic Trade and Investment Partnership (TTIP): dangerous to our health?”

Intervengono:
Antonio Papisca, Cattedra UNESCO in Diritti Umani, Democrazia e Pace, Università di Padova
Roberto De Vogli, Professore associato di Psicologia della Salute Globale, Università di Padova e University of California Davis
Susan George, scienziato politico e sociale, americana e francese, attivista, scrittrice, che si occupa di tematiche relative alla giustizia sociale globale, alla povertà nel terzo mondo, al sottosviluppo e al debito.
A Roma, sabato 7 maggio, dalle 14.30, in  Piazza della Repubblica per raggiungere tutti insieme Piazza San Giovanni: corteo, stand di piccoli produttori agricoli e associazioni, musica fino alle 20.

Invitiamo tutti alla partecipazione,  il TTIP rappresenta una minaccia per i principi democratici, la sovranità e la sicurezza alimentare, la tutela dell’ambiente e dei diritti dei lavoratori.

Maggiori informazioni per seguire la campagna STOP TTIP: https://stop-ttip-italia.net/

 

loading