Finalmente!

Ecoreati approvati

I crimini contro l’ambiente non sono più CONTRAVVENZIONI ma DELITTI.

Grazie a quanti ci hanno aiutato a tenere viva l’attenzione pubblica su questo tema e condiviso la campagna di sollecitazione all’approvazione nei confronti del parlamento.

Dopo 21 anni gli ecoreati entrano finalmente nel Codice penale. D’ora in poi gli ecomafiosi e gli ecocriminali non la faranno più franca: grazie ad una norma come questa sarà possibile colpire con grande efficacia chi fino ad oggi ha inquinato l’ambiente in cui viviamo contando sull’impunità.

Ecoreati sintesi

L’approvazione di questa legge non può che far pensare a chi, come Mimmo Beneventano, ha pagato con la vita nel 1980 il proprio impegno in difesa dell’ambiente e contro la camorra e alle tante persone che hanno accompagnato le nostre associazioni in questo lungo percorso iniziato nel 1994, alcune delle quali non ci sono più, come Roberto Mancini, Natale De Grazia, Ilaria Alpi, Miran Hrovatin, Federico Bisceglia.

Anche a loro va il nostro ringraziamento per aver contribuito a raggiungere questo obiettivo straordinario per il nostro Paese

Finalmente possiamo affermare

vittoria_ecoreati

 

loading